Condividi

Il ruolo dei materiali non strutturati naturali e artificiali negli apprendimenti di bambine e bambini

a cura di Monica Guerra

 

La scuola è fatta di materia: quella dei corpi di adulti, bambine e bambini che vi abitano, quella degli edifici in cui le singole istituzioni si collocano, quella degli arredi con cui vengono allestiti gli ambienti, quella dei materiali che compongono gli spazi. È una materia intelligente, a prescindere: perché, a prescindere, suggerisce, favorisce o impedisce azioni – e anche pensieri – da parte di chi la vive. Dell’eterogeneità di materiali da cui l'educazione e la scuola sono abitate, il volume discute una parte specifica, selezionata e forse ancora piuttosto trascurata, quella relativa a quei materiali ancora meno consueti nell'utilizzo degli educatori e degli insegnanti che, per le loro caratteristiche, possono essere identificati come materiali non strutturati, cioè materiali non orientati a un utilizzo univoco e predefinito, ma che prevedono una possibilità di azioni flessibili e composite. In particolare, ci si riferisce a tre tipologie specifiche: i materiali naturali, quelli di recupero e quelli di scarto industriale. Il volume presenta contributi che, a volte con lo sguardo della ricerca e altre con quello dell’esperienza, raccontano potenzialità di questi materiali, propongono definizioni e declinazioni, presentando di volta in volta indagini, prassi, questioni. I materiali si mostrano allora come risorsa capace di tradurre in pratica un modo di fare scuola che promuove l'azione esplorativa dei bambini e un approccio costruttivista alla costruzione condivisa della conoscenza, per creare contesti competenti, che sappiano raccogliere le potenzialità di bambine e bambini e sostenerle nel realizzarsi, ma anche sfidanti, capaci cioè di rispondere alle loro intelligenze mobili e vivaci con offerte e richieste alla loro altezza.

 

Con i contributi di: Francesca Antonacci, Chiara Balconi, Fabrizio Bertolino, Emilio Bertoncini, Annastella Gambini, Enrica Giordano, Silvia Imperiale, Paolo Mai, Valentina Morsenchio, Monica Chiara Onida, Claudia Ottella, Anna Perazzone, Flaminia Raiteri, Irene Salvaterra, Serena Sardi, Francesca Sartirani, Michela Schenetti, Stefano Sturloni, Chiara Todeschini, Laura Valli, Roberta Vercesi, Sara Vincetti, Franca Zuccoli 

Fotografie di Silvia Marchesi

 

Pagine 320

ISBN: 978-88-8434-819-7

Prezzo di copertina: euro 23,00

Edizione: ottobre 2017

 

per acquistare il volume: shop.spaggiari.eu