Migrazioni

a cura di Monica Guerra

 

Il tema delle migrazioni non è affatto neutro ma sensibile a rappresentazioni e credo personali, oltre che ad adesioni e manifestazioni politiche. Tuttavia, la sua pregnanza nell’attualità rende imprescindibile la necessità di discuterne e fondamentale la possibilità di immaginare risposte.

Se ciò vale su un piano che potremmo dire generale, a maggior ragione non può che valere all’interno di servizi educativi e scuole che, nel loro essere per definizione luoghi privilegiati dell’accoglienza, si misurano quotidianamente con nuove convivenze. Questi luoghi, peraltro, essendo già e da tempo abitati dall’eterogeneità culturale e dalla molteplicità di provenienze, costituiscono da un lato un’esemplificazione interessante e fruttuosa di modi e strategie di dialogo, dall’altro una fotografia complessa ma anche promettente di un futuro che è già presente.

Incontrare alcune tra le molte esperienze che abitano nella quotidianità il dialogo con chi arriva da un altrove geografico è un modo per mettere a tema le questioni che possono nascere, mostrando contemporaneamente la ricchezza che si origina dall’incontro.

Ciò, oggi, ci sembra importante sia come esseri umani, per ricordarci che siamo tutti figli di migranti, come ben suggeriscono Monti e Redi (2018), sia come educatori e insegnanti, per orientare con chiarezza e determinazione il nostro operare, che non può che essere teso all’ascolto, all’accoglienza e alla costruzione di reti sempre e comunque solidali, anche nella rinnovata complessità che abitiamo.

 

Gli articoli:

Introduzione • a cura di Monica Guerra

Migrazioni, migranti  e diritto alla vita • di Manuela Monti e Carlo Alberto Redi

Microcosmi d’intercultura • di Massimo Guidotti

Accogliere mamme e bambini migranti • di Caterina Segata

Un viaggio tra i Paesi africani • di Giusi Caliri e Lucia Isgro’

Vuoi una mano, teacher? • di Giampiero Monaca

Integrazione, educazione, futuro • di Alberto Vaccari e Milena Beneventi

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.