Condividi

[...] Che sia un anno di osservazioni e documentazioni accurate, di progettualità attente, di ascolto profondo e, sì, anche di strade inaspettate: quelle in cui, più di ogni altra, adulti e bambini condividono un percorso di crescita e apprendimento (M. Guerra)